INSALATA DI FARFALLE CON CECI, VERDURE E GAMBERI #ilmiopicnic

#ilmiopicnic

La primavera ormai è alle porte, l’inverno piano piano ci sta’ salutando regalandoci qualche giornata qui al nord di sole, e con il sole arriva subito la voglia di lunghe passeggiate, gite fuori porta e pranzi all’aperto.

Adoro tutto questo, mi riporta all’infanzia, a quando i miei genitori organizzavano le gite di domenica con i miei zii e cugini, le dolomiti erano la nostra meta preferita, ad un’ora di strada da casa.

Sorrido pensando a tutto il cibo che ci portavamo, potevamo sfamare un’esercito tranquillamente, pasta, verdura,frutta, la carne non poteva ASSOLUTAMENTE mancare, mio padre senza carne e senza pane non puo’ stare neanche un giorno.

Con questa ricetta partecipo al contest #ilmiopicnic delle CONSERVE DELLA NONNA, ho scelto di fare un’insalata di pasta fredda, la trovo ideale per un pic-nic , veloce e facile da preparare, grazie anche ai ceci gia’ cotti e pronti per essere utilizzati.

INGREDIENTI PER 4 VASETTI

300 gr di farfalle

1 vasetto di ceci giganti LE CONSERVE DELLA NONNA

2 zucchine

2 carote medie

30 gamberi

1/2 cucchiaino di curcuma

olio evo

Brandy

PROCEDIMENTO

-Sgusciate, lavate e togliete il filo intestinale dei gamberi

-Lavate le zucchine e tagliatele a julienne

-Pelate le carote, lavatele e tagliatele a julienne

-In una padella con un filo d’olio evo fate saltare le verdure a fuoco vivo per circa 5 minuti e salate. Mettetele in un piatto

-Nella stessa padella versate un’altro filo d’olio evo e fate saltare i gamberi bagnandoli con un filo di Brandy, salateli

-Fate bollire l’acqua della pasta con 1/2 cucchiaino si curcuma, che vi aiuterà a dare un bel colore giallo alle vostre farfalle, salate l’acqua e cucinate la pasta per il tempo indicato.

-Scolate i ceci giganti

-Quando la pasta sarà cotta scolatela e raffreddatela sotto l’acqua fredda, fatela sgocciolare per bene

-Condite la pasta con i Ceci , le verdure, i gamberi e un filo d’olio.

-Mettete la pasta dei vasetti, e servite

 

BUON PIC-NIC

Alla prossima ricetta


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *